Tecnologia

Microcamera per capelli

La microcamera è un apparecchio dotato di dispositivi ottici e luminosi che permettono di effettuare l’ingrandimento visivo della cute e dei capelli, proiettando le immagini catturate su uno schermo.
L’analisi dermatoscopica è indispensabile per valutare lo stato della capigliatura e individuare le principali alterazioni che, interessando la cute e la struttura dei capelli, possono essere causa di caduta e deterioramento estetico. In questo senso l’analisi con microcamera è preliminare a qualunque trattamento tricologico volto a rinforzare i capelli.

foto che mostra la tecnologia per analizzare i capelli con microcamera sul cuoio capellutoTra le varie anomalie che possono essere rilevate ed esaminate grazie alla microcamera vi sono:

  • forfora secca o grassa
  • sebo grasso o oleoso
  • presenza di aree diradate con capelli miniaturizzati
  • processo di assottigliamento e depigmentazione di capelli
  • presenza di parassiti
  • diffusione di follicoli cicatriziali
  • capelli secchi e aridi
  • capelli opachi e sfibrati
  • presenza di doppie punte
  • distribuzione dei vasi capillari sul cuoio capelluto

L’esame dei capelli al microscopio completa questa fase di analisi e permette di raccogliere dati importanti per elaborare un trattamento adeguato. In ragione dei problemi riscontrati e delle caratteristiche della persona in esame verranno selezionati i prodotti per capelli più idonei in combinazione con altre tecnologie quali i trattamenti laser o l’Alta Frequenza. Nel caso si abbia la sensazione o, peggio, l’evidenza, che la salute dei propri capelli sia peggiorata, prenotare l’esame è senz’altro una scelta saggia.